Tutto inizia da un
bisogno!
17
Nov
Strategie per aumentare in modo considerevole il numero di potenziali clienti!

Non importa che tipo di acquisto stiamo facendo o quanto intendiamo spendere: tutti noi seguiamo un percorso relativamente simile quando si tratta di decidere cosa acquistare:

Riconoscimento del problema/bisogno

Una persona che riconosce di avere un bisogno che deve essere soddisfatto, ha intenzione di effettuare un acquisto.
Queste esigenze possono variare da problemi evidenti facilmente risolvibili, a problemi senza soluzioni chiare. Per ogni fase del processo di acquisto dovrete rispondere alle seguenti domande:

  • Come faranno i clienti che si trovano in questa fase a trovarmi?
  • Che tipo di informazioni devo fornire per aiutarli a passare da una fase a quella successiva?
  • Come sapere se sono passati da una fase all’altra?

Ricerca Informazioni
Riconoscere un problema o una necessità comporta una ricerca di ulteriori informazioni. Come faccio a farmi trovare in questa fase?

Pubblicità a pagamento su Google Ads (pay per click) che conduca i visitatori ad una pagina contenente un modulo per la richiesta online di una dimostrazione gratuita.
Post su blog del settore che offrono alle persone informazioni imparziali su cosa cercare quando si acquista questo tipo di prodotto (blog marketing).
Ottimizzare il sito web per le parole chiave che indicano una ricerca di informazioni in corso al fine di catturare traffico di ricerca organica (posizionamento sui motori di ricerca).
Messaggi sui social media che informino i lettori su una vasta gamma di problemi del settore (social media marketing) e/o contenuti che fidelizano il cliente verso l'azienda presentandone l'immagine reale.

Valutazione delle alternative

Dopo la vostra ricerca di informazioni o, a volte, contemporaneamente, inizierete a confontare le alternative trovate. 
Di quali informazioni hanno bisogno i clienti in questa fase?

Sicuramente sono importanti le recensioni: casi di successo dei clienti passati possono essere estremamente utili per far sì che i clienti si muovano verso la fase di decisione di acquisto.
Tuttavia, le aziende devono sapere che ci sono due cose che possono interferire con questa fase: feedback negativo da parte di altri clienti e quanto il potenziale cliente è motivato ad accettare questo feedback.

Decisione d’acquisto

La decisione di acquisto è la naturale conclusione delle tre fasi precedenti.
Qui è importante semplificare al massimo la fase di registrazione utente e l'esperienza di acquisto e aggiunge informazioni alle sue pagine di checkout,
al fine di rendere il più evidente possibile cosa dovrebbero fare i clienti per finalizzare l’acquisto. Abbiamo dedicato a questo argomento un articolo specifico sul nostro blog (Leggi di più sull'argomento. Clicca Qui!)

Come faranno i clienti che si trovano in questa fase a trovarmi?
E' importante per invogliare questa fase creare contenuti affini al vostro business, questo significa:

  • Annunci pubblicitari su Google Adwords;
  • Pagine contenenti form per richiedere una dimostrazione gratuita;
  • Post su blog;
  • Pagine e contenuti per blog scritti con parole chiave SEO;
  • Post su blog: Perché X è un problema e che cosa dovreste fare a riguardo
  • Post su blog: Imparare a conoscere il prodotto X;
  • Post su blog: 10 modi con i quali l’azienda semplifica il prodotto;
  • Post su social media: Dietro le quinte della Società di X;
  • Tabelle di comparazione dei prodotti;
  • Case studies di precedenti clienti soddisfatti;
  • Contenuti per una nuova pagina di checkout.

Può essere difficile convincere le persone di avere un problema se non lo hanno già realizzato da sole, ma se state vendendo un nuovo tipo di prodotto che risponde a un’esigenza che prima non veniva avvertita

Strumenti utili per determinare quanto il vostro funnel funziona

Esistono diversi strumenti sul mercato che consentono di monitorare questi ed altri parametri, anche se per la maggior parte delle aziende Google Analytics rappresenta la soluzione più completa e facile da implementare.
Questo potrebbe darvi un idea su quale canale convoglia più traffico di lead qualificati e quindi su quale canale e tipologia di argomento puntare.


Non è un’impresa semplice, ma è una delle poche occasioni che avete per apportare miglioramenti significativi nella vostra capacità di concludere delle vendite.
Se siete interessati a vendere prodotti online attraverso un ecommerce, la nostra agenzia di web marketing è ha vostra disposizione per sviluppare il percorso più indicato alla vendita dei vostri prodotti.

 

Ricerche Correlate: marketing funnel, seo, marketing online, digital retail, ecommerce, digital