Strategia che Vince
si copia!
17
Nov
Fai come Amazon

Amazon, è uno dei colossi del commercio elettronico, un piccolo e-commerce come può competere? Sicuramente prendere spunto da una strategia vincente non può che incrementare l'utile! 
In questo articolo le 4 strategie più utilizzate da Amazon e che Funzionano per gli e-commerce!

Amazon e le sue 4 stategie vincenti che possono essere usate anche per il tuo ecommerce:

1) “E-book gratis”

La prima strategia persuasiva di Amazon riguarda la newsletter ed un ebook in regalo. In pratica, tutti coloro che si iscriveranno alla nuova newsletter “Offerta Lampo Kindle” di Amazon, avranno un ebook gratis. Tale strategia si rifà al principio della reciprocità, secondo cui chi riceve un favore è pronto a contraccambiare. In questo modo, Amazon dona un ebook agli utenti che, sentendosi in dovere di contraccambiare, si iscrivono alla newsletter;

2) Up selling

La strategia di Up selling consiste nel far un’offerta al cliente superiore alla sua idea di partenza. Il cliente appena seleziona il prodotto da acquistare vede comparire la sezione “Articoli simili con valutazioni migliori” dove gli vengono proposti prodotti con un prezzo più alto e qualitativamente superiori. L’applicazione del principio di impegno e coerenza, che riguarda il bisogno di essere coerenti con ciò che è stato fatto, è evidente in questo caso. L’up selling, infatti, avviene quando il cliente ha aggiunto il prodotto al carrello, ed è in una fase di impegno d’acquisto;

3) “Così fan tutti”

Quest’altra strategia si rifà al principio della riprova sociale, che è “la tendenza a considerare più adeguata un’azione quando la fanno anche gli altri”. Amazon punta molto sull’opinione degli utenti che hanno già provveduto all’acquisto. Sono ben 3, infatti, le strategie che sfruttano questo fattore:

La prima strategia è quella del spesso comprati insieme: Amazon, suggerisce i prodotti acquistati da altri utenti in precedenza, insieme al prodotto principale. Di solito il sito suggerisce varie combinazioni di prodotti in modo da poter soddisfare diverse esigenze; Un’altra strategia è quella di suggerire i cosiddetti prodotti correlati, ovvero, i prodotti che si abbinano al prodotto scelto. La frase utilizzata per questa strategie è: “chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche…”; Infine, abbiamo le recensioni degli utenti, elemento persuasivo molto potente poiché provenienti da persone che hanno già acquistato. Per gli utenti, tali giudizi sono più reali di quelli provenienti da un critico professionista;

4) Ancora per poco!

L’ultima strategia si rifà al principio della scarsità, secondo cui si dà maggior valore ai prodotti con disponibilità ridotta. Tale principio è determinato dalla scadenza di un’offerta e la fretta di accaparrarsi un prodotto in tempo. Le strategie che sfruttano tale principio e che più vengono utilizzate da Amazon sono:

Disponibilità limitata: In questo caso si enfatizza sulla disponibilità limitata del prodotto, in modo tale che l’utente eseguirà l’acquisto per non rischiare di rimanere senza la possibilità di averlo; Offerta a tempo: In questo caso, Amazon, attraverso la sezione “Offerte del giorno ed Offerte lampo” stabilisce un lasso di tempo per la disponibilità di acquisto di un determinato articolo. Quindi, l’utente, in preda alla paura di farsi sfuggire tale occasione, e visto il poco tempo a disposizione, compie il cosiddetto “acquisto d’impulso”. Ora che sei venuto a conoscenza del perché non riesci a resistere all’appeal di Amazon, non dico che smetterai di farlo, anzi, molto probabilmente lo farai più di prima! Quantomeno, ora sei diventato un utente informato ed avrai un arma in più nella battaglia psicologica che affronterai per i prossimi acquisti!

Se sei rimasto colpito da queste tecniche e vorresti utilizzarle anche nel tuo e-commerce, contattaci!

 

Ricerche Correlate: Amazon, marketing online, e-commerce, strategie di vendita