Influenzati all’acquisto!
Quando serve emozionare
31
Ago
Influenzati all'acquisto

Nel mondo degli e-commerce, si sono distinte oramai due differenti linee di marketing strategy.
Diciamoci la verità, l'obiettivo comune è quello di chiudere il maggior numero di vendite ma l'approccio ha delle differenze sostanziali.

Il primo e più comune B2C si “limita” ad un layout Vetrina-Style dove i prodotti vengono presentati con delle descrizioni solitamente riguardanti le caratteristiche tecniche degli articoli molto limitate. Un'occasione davvero sprecata, soprattutto poiché in vari settori merceologici mancano contenuti coinvolgenti e di alta qualità che aumenterebbero il livello di attrazione all'acquisto.

Per semplificarci le cose prendiamo ad esempio dei noti marketplace quali eBay oppure Amazon:
I loro layout prevedono spazio per la descrizione e una galleria dove caricare varie immagini del prodotto da vendere. Una vera e propria Vetrina dove si possono avere i migliori risultati di vendita quando i prodotti hanno già una notorietà propria elevata e gli unici paragoni che interessano i buyers sono PREZZO e TEMPI di consegna.

Il secondo è orientato a creare una Sinergia con i propri clienti attraverso dei contenuti molto più elaborati e orientati a catturare l'attenzione e condividere gli interessi dei clienti stessi con un pizzico della vostra creatività.
In questo caso parliamo dei più articolati e accattivanti Blog-Commerce: dei veri e propri blog che hanno lo scopo di “influenzare” i visitatori all'acquisto.
Per trarre vantaggio dal blog occorre percorrere strade diverse, pubblicare vari tipi di contenuti, fare dell'ottimo storytelling e adottare più strategie di distribuzione. La navigazione sul sito dovrà suscitare una sorta di “emozione” tale da influenzare i potenziali clienti ad acquistare i prodotti.
I contenuti potranno essere anche brevi ma dovranno essere ricchi e dinamici, come specificato prima, la loro peculiarità sarà quella di evocare una sensazione particolare. Non dovranno mancare promozioni mirate al vostro pubblico con periodicità ben rispettata: sarà fondamentale stilate un corretto piano di marketing.

Possiamo quindi riassumere che se si vuole creare un blog-commerce di successo, occorre usare testi e storytelling per creare un contesto stimolante ed evocare emozioni????;
non bisogna concentrare tutte le risorse su un unico format!
La vostra missione è rendere coinvolgenti i contenuti! Mettiamocelo bene in testa!