Food Commerce online Vendita Cibo e prodotti Gourmet - Claxio.com Cassino Frosinone
Vendere cibo & bevande online
nel Modo Giusto
03
Ott
E-commerce del CIBO: il food online non conosce crisi!

Che tu sia una Pasticceria che vuole vendere Panettoni online per raggiungere clienti lontani oppure un Birrificio artigianale che vuole ampliare il proprio mercato, questo è il momento giusto di avviare un e-commerce alimentare.

Come già discusso precedentemente esistono vari formati di e-commerce e noi consideriamo i 2 più tipici:

il primo è un e-commerce Vetrina-Prodotto dove è possibile visionare foto e brevi descrizioni del prodotto, adatto ad articoli da acquisto rapido e impulsivo;

il secondo è il Blog-commerce nel quale il potenziale cliente viene “accolto” da immagini di altissima qualità e descrizioni ricche ed esaurienti con re-indirizzamenti ad articoli di blog che trattano argomenti di cui il nostro prodotto in vendita è protagonista principale.


Lo scopo è quello di aumentare l'appeal sul prodotto, generare fidelizzazione verso il sito o brand che sia per influenzarci all'acquisto che vogliamo.
 
Per il cibo il discorso non cambia, anzi, la componente “emotiva” dei contenuti è essenziale per generare vendite soddisfacenti.
 
Non essendo esperti in legislazione sulla vendita dei prodotti alimentare deperibili e non, tralasceremo tutti gli argomenti di natura burocratica e di sicurezza alimentare che sono obbligatori per chi intende vendere e lavorare in questo settore; concentrando l'articolo sulla strategia per lanciare un Food-commerce di successo in pochi passi.


Step 1 Focalizza la tua nicchia 
Fondamentale è trovare la nicchia dove inserire la propria attività, per comunicare con i potenziali clienti che apprezzeranno il tuo prodotto. Esempi di nicchie sono le produzioni artigianali, i prodotti da agricoltura biologia e sostenibile ovvero i vegan e tanti altri.

Step 2 Canale di vendita e modalità di approvvigionamento
Assicurati di avere una filiera di lavorazione dei tuoi prodotti per coordinata e senza ritardiindesiderati nella ricezione delle materie prime da trasformare o dei prodotti finiti tal quali che commercializzi.
Ai clienti non piace attendere troppo per delle consegne, devi aver stabilito modalità di spedizione consone con le tue capacità di lavoro e consegna ai corrieri.
 
Step 3 Dai importanza all'aspetto etico
Secondo una ricerca Nielsen del 2015, il 66% dei consumatori è disposto a spendere di più per cibo in linea con il loro pensiero etico. 
È importante dare informazione circa la provenienza degli ingredienti utilizzati e tecniche di produzione di ciò che vendi.
Il tuo packaging è prodotto con carta riciclata? Scrivilo e conquista i consumatori!

La Storia di come crei il tuo prodotto è importante quanto il prodotto stesso!

Step 4 Scegli la piattaforma adatta
La piattaforma che utilizzerai per gestire il tuo e-commerce alimentare deve essere per gli utenti. La user experience deve essere ai massimi livelli!
Affidati ad un partner tecnologico affidabile 
 
Step 5 Ascolta!
Chiedi sempre pareri ed opinioni ai tuoi clienti: sono informazioni che valgono oro per il futuro del tuo business: potresti ricevere delle idee interessanti per migliorare l’offerta dei tuoi prodotti.
 
Spero di aver fatto chiarezza sui punti fondamentali necessari per l'avviamento di un E-commerce Food.
Se hai necessità di un supporto tecnico per lo sviluppo web del tuo food-commerce contattaci per una consulenza senza impegno.

Ricerche Correlate: Food Commerce Cibo online Gourmet Vino Pasticceria artigianale